LOGO-SPA&RELAX-piccolo

Il tempo più prezioso, quello per te.

 

Nello spazio più tranquillo e riservato del nostro hotel troverete un luogo dove il relax è stato curato nei minimi dettagli con i toni tenui delle pareti, il silenzio, i profumi morbidi e avvolgenti. E’ la Spa del Turin Palace Hotel.Qui sarete conquistati dal piacere di poter dedicare a voi stessi un paio d’ore in completa pace e armonia.
Tra colori terapeutici, benefiche vibrazioni potete affidarvi alla cortesia e alla professionalità dei nostri professionisti che sapranno darvi le risposte giuste, illustrandovi i percorsi e i trattamenti più adatti alle vostre esigenze, al vostro gusto e al tempo a disposizione.

Orari di Apertura : Palestra : aperta tutti i giorni dalle ore 06:00 alle ore 21:00; Centro Benessere : Vasche Idromassaggio e Docce Sensoriali : aperti tutti i giorni dalle 14:30 alle 21:00. Bio Sauna e Bagno di Vapore: tutti i giorni dalle 17:00 alle 21:00; l’accesso alla Bio Sauna e al Bagno di Vapore è possibile solo previa prenotazione e disponibilità.

L’accesso alla SPA non è consentito ai minori di 16 anni.

Massaggi e Trattamenti  sono disponibili solo su appuntamento e previa disponibilità tutti i giorni dalle ore 14:30 alle ore 20:00.

Bagno Turco

Benefici: stimolazione cellulare organica e metabolica, innalzamento delle difese immunitarie, rinnovamento cellulare cutaneo e cura dei problemi cutanei secchi.
Favorisce una profonda pulizia e purificazione della pelle, è utile per le vie respiratorie,  ha un effetto tonificante e rilassante e riduce lo stress.
Quando si sentono pulsare le tempie è il momento di terminare il bagno di vapore e effettuare una rapida doccia fredda; seguita, se ci si sente, da un altro bagno di vapore. L’alternanza di temperature è indispensabile per ottenere buone reazioni corporee.
Normalmente associato a massaggi, rappresenta un momento di relax e di vero benessere.
Temperatura: 40/50°C  –  Durata consigliata: 10-15 minuti a seduta  –  Frequenza: non più di 4 sedute a settimana

Controindicazioni: persone sofferenti di disturbi cardiovascolari dovrebbero evitare di praticare il bagno di vapore.

Docce di contrasto o con Secchiello

Docce a stimolazione dolce e fredda, a 15°-20°-30°C;
Benefici: 15°-20°: stimolazione organica ed innalzamento difese immunitarie;
30°: raffreddamento dolce del corpo dopo una terapia ad alto calore nei casi in cui non è possibile utilizzare l’impatto freddo.
Temperatura: 15/20/30°C  –  Frequenza a piacere

Docce sensoriali o emozionali

Getti d’acqua aromatizzata con olii essenziali all’arancia e nebbia fredda aromatizzata alla menta
Benefici: docce rivitalizzanti in cui la combinazione tra aromi ed effetti di colori trasportano in una dimensione dove corpo e spirito s’incontrano, allentando la tensione e preparando ai vari bagni ed applicazioni. La Doccia emozionale è un luogo che vi permette di godere sensazioni uniche e dolci carezze.
La doccia emozionale, consigliata immediatamente dopo  la sauna, è un getto d’acqua fresca nebulizzata a cui si abbinano i benefici della cromoterapia.
La doccia risulta utilissima per rinfrescare il corpo, ridonando alla pelle un giusto grado d’idratazione e facendo riacquistare un giusto tono vascolare al sistema circolatorio.

Temperatura: 15/38°C  –  Durata consigliata: 5 minuti  –  Frequenza a piacere indipendentemente prima e dopo i vari bagni o applicazioni.

Sauna

Benefici: stimolazione organica e metabolica, rimozione delle tossine, ricambio cellulare e cura dei problemi cutanei umidi, benefici a tutto il sistema neuro-vegetativo.
La sauna è nata in Finlandia, dove veniva praticata già nel 1100, non è solo un momento di piacere e rilassamento, ma anche di terapia per conseguire risultati clinici, come accade ad esempio nei centri termali, e richiede quindi delle indicazioni mediche specifiche. L’alta temperatura ha come effetto più evidente la sudorazione, meccanismo naturale che ha la funzione di regolare la temperatura corporea, mantenendola il più possibile vicina ai 37° C.  Durante la sauna metabolismo* e battito cardiaco aumentano, si ha vasodilatazione ed il sangue diventa meno “viscoso”: queste reazioni facilitano la circolazione del sangue nell’organismo.
Il calore può anche dare benefici a chi soffre di patologie respiratorie (bronchiti, sinusiti e riniti croniche); può favorire un recupero muscolare più veloce (con facilitato rilassamento e smaltimento di acido lattico), un effetto sedativo sulle terminazioni nervose e una ripresa migliore della circolazione periferica. Si  fa seguire questa fase da un bagno in acqua gelata, o almeno una doccia gelata.
Temperatura: 80/100°C  –  Durata consigliata: 10-15 minuti a seduta  –  Frequenza: 3 sedute max. durante una giornata

Percorso di Kneipp

Vasche alternate di acqua calda-fredda con massaggio plantare su letto di pietre di fiume;
Benefici: stimolazione dei punti organici riflessi sulla pianta del piede con apporto di equilibrio a tutto il corpo, trattamento dei problemi vascolari. Grazie al piacevole massaggio alla pianta del piede effettuato dai sassolini bianchi di fiume che ricoprono il fondo si mette in moto la cosiddetta “pompa muscolare”: i muscoli degli arti inferiori, contraendosi e rilasciandosi, “spremono” i vasi facilitando il ritorno venoso e riattivando così la circolazione.

Temperatura: 15/38°C  –  Durata consigliata: 10 minuti – 2 minuti per vesca – camminata lenta

Idromassaggio

Vasca con chaise-longue ad idromassaggio, panche e piastre insufflanti, docce cervicali.
Benefici: leggero effetto di vasodilatazione e vasocostrizione utile per la stimolazione organica. Il modo più efficace per rigenerare corpo e mente? Concedersi un bagno idromassaggio. I benefici dell’idroterapia e della massoterapia confluiscono per regalare relax, piacere e benessere. L’idromassaggio è in grado di prevenire problemi di natura estetica oltre che fisici.
La temperatura dell’acqua e è decontratturante e favorisce la circolazione, Le bolle d’aria e il flusso dell’acqua invece comprimono e decomprimono i tessuti apportando vantaggi alla circolazione sanguigna e linfatica. Le gambe diventano più leggere e meno gonfie mentre la tanto temuta cellulite si riduce grazie alla pressione massaggiante dell’acqua. Ma l’idromassaggio è una vera fonte di benessere anche per la mente. La pressione del massaggio stimola infatti il rilascio di endorfine, che sollecitano le fibre nervose generando una sensazione di piacere e relax.

Temperatura: 36°C  –  Durata consigliata: 15/20 minuti  –  Frequenza: 2-3 volte alla settim